.

Iscriviti alla newsletter di Donneinpink, tante novità, riciclo e risparmio per te...

Charms pacchetti regalo in fimo tutorial

Oggi tutorial natalizio! La nostra insegnante di fimo, Maria Giovanna del blog Alberta Bijoux Fimo Blog ci insegnerà come creare dei deliziosi charms a forma di pacchetti regalo, dei bellissimi monili semplici da realizzare, che potremo usare come chiudipacco per i regali di Natale o come charms per i bijoux da sfoggiare per la festa più bella dell'anno... A voi:

Ciao a tutti, eccomi tornata, dopo la pausa estiva,
con una nuova serie di appuntamenti creativi della rubrica
#polimerinpink by Alberta Bijoux Fimo Blog
per Donneinpink, il blog-community più rosa del web.



Per tutti voi affezionati che mi seguite già da tempo e che avete già messo quindi le mani in pasta almeno una volta, ma anche per chi proprio da oggi vuole iniziare un nuovo percorso guidato nel mondo del fimoecco una piccola anteprima di quello che questa nuova stagione polimerica potrà offrire.


Anche se il Natale è ancora lontano, non è mai troppo presto per cominciare a pensarci e per entrare nella sua magica atmosfera. Niente di meglio, per cominciare a sognare, che pensare a cosa regalare ai nostri cari e ai nostri amici; regalare qualcosa di fatto a mano espressamente per loro e che parli di noi utilizzando la pasta modellabile.
Da questi spunti nasce l'idea di lanciare la seconda stagione di #polimerinpink proprio dedicata al Natale:
passo dopo passo, partendo inizialmente dalla realizzazione di creazioni più semplici, adatte anche per chi è alle prime armi, daremo forma insieme, attraverso dettagliati foto tutorial, a tantissime idee fimose, non solo da regalare, ma anche utili per addobbare la nostra tavola o per dare un tocco rigorosamente handmade alla nostra casa.

Potete trovare qui una breve introduzione alle paste polimeriche e sugli strumenti  indispensabili e consigliati per iniziare a lavorare in totale tranquillità questo fantastico e duttile materiale, scritta per Donneinpink nella scorsa stagione.

Se volete cominciare a dedicarvi al fantastico mondo dell'hobby del fimo, questa è l'occasione buona da non perdere.
Vi riassumo brevemente alcune informazioni base e alcuni consigli sulle paste polimeriche:
vi serviranno alcuni panetti nei vostri colori preferiti di pasta polimerica (come vi ho già raccontato in un precedente post ci sono tanti tipi e marche di paste sintetiche termoindurenti: tra le più conosciute troviamo il Fimo della Staedler, la pasta You Clay della TO-DO, il Premo ecc.).
 
Per lavorare la pasta vi saranno indispensabili:
- un mattarello per paste polimeriche, un piano di lavoro (in vetro oppure inizialmente, per una soluzione pratica ed economica, è sufficiente predisporre una superficie ricoprendola di carta da forno fissata con del nastro adesivo);
- un cutter oppure un taglierino;
- dei guanti in lattice usa e getta (consigliati);
- un fornetto elettrico;
- un termometro da forno (vivamente consigliato) per controllare l'effettiva temperatura durante la cottura ed evitare quindi spiacevoli sorprese.


  
Le paste polimeriche sono delle paste modellabili della consistenza iniziale simile al pongo, ma essendo termoindurenti, una volta modellate e ottenuta la forma desiderata, per solidificarsi, hanno la necessità di subire un processo di cottura alla temperatura di circa 110°/120° gradi per la durata di circa 20 minuti.
Charms pacchetti regalo in fimo tutorial

Oggi, per inaugurare questa nuova serie della rubrica #polimeripink, ci dedicheremo insieme alla realizzazione di un pacchettino regalo che potrà diventare un delizioso chiudipacco per i vostri regali di Natale, o anche un romantico charm per un simpatico braccialetto da offrire in dono.

Occorrente:
- pasta polimerica rossa
- pasta polimerica bianca
- cutter o taglierino
- gancetti a vite argentati
- fornetto
- termometro da forno
- SuperAttack

Per il chiudipacco
- anellino apribile argentato
- nastrino rosso
- busta di carta bianca

Tutorial pacchetto regalo in Fimo


Prendiamo un pezzetto di pasta polimerica bianca, scaldiamolo tra le mani con movimenti rotatori. Quindi, con il mattarello stendiamo una sottile sfoglia dalla quale ricaviamo, tagliandole con il cutter, alcune striscioline della larghezza di 2 mm.
Teniamo da parte queste striscioline che ci saranno utili poi per confezionare il pacchetto regalo con un bel fiocco bianco.
Passiamo ora alla realizzazione del pacchetto regalo: dopo aver preso un pezzetto di pasta rossa ed averla manipolata un po' per renderla più tenera, creiamo tra i palmi delle mani, con movimenti rotatori una sfera.


Poi, con un movimento combinato di pressione pollici e indici (come da foto), trasformiamo la sfera in un cubo.
Ora non ci resta che infiocchettare il nostro pacchetto regalo.
Disponiamo sul piano di lavoro, a mo' di croce,  due striscioline di pasta bianca precedentemente ottenute, e appoggiamoci sopra il cubetto rosso.


Avendo cura di far aderire le striscioline lungo le pareti del cubo, andiamo a chiudere sulla sommità, eliminando, sempre con il cutter, la pasta in eccesso. 




Per ottenere una ciocca basterà semplicemente prendere una strisciolina di pasta bianca della lunghezza di circa 2 cm e rivolgere i margini verso il centro.


Adagiamo la ciocca sul pacchetto regalo.




Non ci resta che inserire sulla sommità, proprio al centro della ciocca, un gancetto a vite ( che dopo la cottura verrà fissato con una goccia di SuperAttack).

Inforniamo nel fornetto elettrico per 20 minuti alla temperatura di 110°/120°.
Una volta ultimata la cottura, fissiamo il pacchetto regalo, con un anellino apribile argentato, al nastrino rosso che fa da fiocco a una bustina bianca di carta.

E questo è il risultato!




Possiamo anche però decidere di utilizzare il pacchetto regalo in fimo per impreziosire un braccialetto da sfoggiare durante le feste.

Per il braccialetto:
- catena argentata
- chiusura a moschettone
- anellino apribile

Per creare un braccialetto natalizio sarà sufficiente seguire lo stesso procedimento utilizzato per la realizzazione del pacchetto regalo chiudipacco.
Solo alla fine, attaccheremo con un anellino apribile, il pacchetto alla catenella, alla quale avremo precedentemente fissato un moschettone di chiusura.

Questo post fa parte del corso online gratuito sull'uso del fimo e delle paste polimeriche. Se ti sei perso le lezioni precedenti le puoi recuperare qui:

Guest post
Di Maria Giovanna
Seguitemi su Facebook: AlbertaBijoux
Instagram: albertabijouxfimoblog
Twitter: AlbertaBijoux
You Tube: Alberta Bijoux

Nessun commento:

Posta un commento