Come usare il limone per pulizie di casa e bucato

Continua il nostro appuntamento con la rubrica #detersivinaturali.
Come usare il limone per pulizie di casa e bucato?

SUCCO DI LIMONE ANTICALCARE – AMMORBIDENTE – DISINCROSTANTE - BRILLANTANTE
  • Come anticalcare: su tutte le superfici lavabili applicare una soluzione al 20% per eliminare le incrostazioni calcaree. Lasciare agire qualche minuto e risciacquare. Non utilizzare su marmo e pietre, legno, cotto e tutte le superfici sulle quali è sconsigliato l’uso di sostanze acide.
  • In lavatrice come disincrostante: ogni mese versare 1 litro di una soluzione al 20% ( 200 ml di succo di limone filtrato in un litro di acqua) direttamente nel cestello vuoto e avviare un programma ad alta temperatura.
  • In lavatrice come ammorbidente: versare 100 ml di una soluzione al 20% (acqua-limone) nella vaschetta dell’ammorbidente.
  • In lavastoviglie come brillantante: riempire la vaschetta del brillantante con una soluzione al 20%. Preparazione di una soluzione al 15-20% : sciogliere 150-200 gr. di succo di limone puro in 1 litro d’acqua tiepida.

Attenzione: l’aceto e il succo di limone (acidi) non vanno assolutamente mescolati al bicarbonato (basico) perché chimicamente opposti.
 -----------------------------------------
·        Leggi anche:

·        Detersivi fai da te con sale, aceto limone e bicarbonato

·        Come pulire le zanzariere in modo semplice e veloce

·        Come pulire le sneakers dei nostri ragazzi in 5 minuti

·        12 trucchi per stirare i panni in 2 minuti

------------------------------------------

SUCCO DI LIMONE PER PULIRE IL FORNO A MICROONDE
Mezzo bicchiere di acqua e succo di limone (o acqua e aceto) in parti uguali nel microonde.

Fare partire a potenza massima per 5-6 minuti e poi aspettare un paio di minuti prima di togliere il bicchiere e passare con una spugna morbida inumidita.

DETERGENTE/LUCIDANTE SANITARI “fai da te”
In uno spruzzatore diluire 75 gr. di succo di limone e 250 ml di acqua tiepida e aggiungere un cucchiaino di detersivo piatti. Miscelare il tutto. Rimuove allo stesso tempo sporco e calcare e dona brillantezza!
Si consiglia una dose limitata perché dopo qualche giorno la soluzione potrebbe assumere un cattivo odore. Una variante potrebbe essere questa: mescolare al momento su una spugna 
aceto e un goccio detersivo piatti fai da te e passare sui sanitari, brilleranno!

Guest post
Di Francesca
Per essere informati sulle mie creazione seguite i miei social:
Un blog con tante idee e tutorial per creare e riciclare.
Sono anche su Facebook: creandoriciclando
e con i miei video tutorial su YouTube: creandoriciclando
LA MIA COMMUNITY SU G+: Sperimentiamo nuove tecniche creative: CreandoRiciclando

Commenti

  1. Cara Maddalena, rieccomi nuovamente per leggere sempre i tuoi interessanti post.
    Da me troverai tantissime foto fatte da me della grande sfilata di noi alpini.
    Tomaso

    RispondiElimina

Posta un commento

Post popolari in questo blog

Come fare una pianta da appartamento con i semi di limoni e agrumi

Come pulire ed igienizzare la lavatrice.

Palline per l'albero di Natale fai da te

10 Cartamodelli gratis di tuniche e vestitini semplicissimi

Come allargare magliette e camicie che ci vanno strette

Come allungare magliette e golfini

Detersivo bucato e casa fai da te con sapone Alga

Come pulire le zanzariere in modo semplice e veloce

Conchiglie e legnetti di mare per decorare casa col fai da te