.

Iscriviti alla newsletter di Donneinpink, tante novità, riciclo e risparmio per te...

Come pulire le zanzariere in modo semplice e veloce

Come pulire le zanzariere in modo semplice e veloce
E' tempo di pulizie primaverili: finestre, balconi, tapparelle e zanzariere sono le parti della casa che ci prendono più tempo per rimetterle a posto dopo il lungo inverno.
Per chi ha poi l'abitudine di lasciare le zanzariere abbassate per tutto l'inverno pulirle diventa più complicato.
Con questo tutorial potete pulirle in poco tempo senza dover utilizzare prodotti costosi e aggressivi con i quali rischiate di rovinarvi le mani ed inquinare l'ambiente, pulirete le vostre zanzariere con risultati sorprendenti e soprattutto in modo ecologico e con pochissima  spesa.

Prima di iniziare però vi mostro il prima e il dopo delle nostre zanzariere.


Vi piace il risultato?
Seguite il tutorial, vi mostro come pulire le zanzariere in modo semplice e veloce:
COSA VI OCCORRE


  • Una bacinella
  • Sapone di marsiglia a scaglie
  • Aceto bianco
  • Una spugnetta
  • Un panno 
  • Aspirapolvere

COME SI FA

Per prima cosa spolverate le zanzariere con l'aspirapolvere, questo passaggio è importante perché in questo periodo si sono attaccate alla zanzariera i piumini di alcuni alberi, se non avete a portata di mano l'aspirapolvere potete passare sulla zanzariera una spazzola con setole morbide.
-----------------------------------------------
Leggi anche:
Detersivi fai da te con sale, aceto limone e bicarbonato
Come rinnovare il vecchio divano spendendo pochissimo
Come pulire le sneakers dei nostri ragazzi in 5 minuti
Come pulire sotto il letto contenitore
--------------------------------------------------
Riempite la bacinella con un po' d'acqua tiepida ( circa 2 litri)
Versate nell'acqua un bicchiere di aceto e 50g di scaglie di sapone marsiglia, se non avete le scaglie, ma avete il sapone a pezzo lo potete grattugiare direttamente nell'acqua ( io ho fatto così).

Mescolate e immergete nel composto una spugnetta, strizzatela un po' e cominciate ad insaponare tutta la zanzariera partendo dall'alto.


Se sono particolarmente sporche passate più volte l'acqua saponata, potete anche strofinare il sapone a pezzo direttamente sulla spugna per creare più schiuma.

Appena avete insaponato tutto sciacquate con acqua pulita ed un panno morbido.



Avete finito!
In poco tempo e con poca fatica avrete delle zanzariere come nuove, vi assicuro che funziona! 
L'aceto e il sapone sono sgrassanti, sbiancanti e igienizzanti, non macchiano e non graffiano, costano poco e non inquinano.
 Con la stessa soluzione potete pulire anche le tapparelle e gli infissi.
Consultate anche il post su come pulire con sale, aceto e limone. 
Se vi è piaciuto il post scrivetelo nei commenti, mi fa piacere rispondervi.



Non perdete il prossimo appuntamento con la rubrica #detergentinaturali


Guest post
Di Francesca
Per essere informati sulle mie creazione seguite i miei social:
Un blog con tante idee e tutorial per creare e riciclare.
Sono anche su Facebook: creandoriciclando
e con i miei video tutorial su YouTube: creandoriciclando
LA MIA COMMUNITY SU G+: Sperimentiamo nuove tecniche creative: CreandoRiciclando



Nessun commento:

Posta un commento