.

Iscriviti alla newsletter di Donneinpink, tante novità, riciclo e risparmio per te...

Stirare velocemente - 12 trucchi per stirare i panni in 2 minuti

COME STIRARE VELOCEMENTE
12 trucchi per stirare i panni in 2 minuti
Una delle attività più "faticose"e noiose nella gestione della casa è sicuramente stirare. Molte di noi rimandano il momento di prendere in mano il ferro da stiro col risultato di ritrovarci spesso in casa la "sedia della vergogna": una sedia carica di panni da stirare...E poi? Poi ci ritroviamo costrette a stirare per due o tre ore una vagonata di panni stropicciatissimi.
Ecco, ora vedremo come evitarlo e stirare subito in due minuti, ma mica tutto eh? Una gran parte dei panni, grazie a questi 12 trucchi,  non dovremo neppure stirarli, risparmiando tempo ed energia elettrica.

    12 trucchi per stirare i panni in 2 minuti

  • Scegliete tessuti che non si stirano o che comunque non si stropicciano troppo: tessuti elasticizzati e, se vostro marito non suda tantissimo, scegliete camicie da uomo sintetiche (io le compravo sempre al mio papà perché mamma odiava stirare le camicie).
  • Scegliete programmi di lavaggio non troppo lunghi (con l'esperienza e conoscenza della vostra lavatrice troverete un programma che lava bene senza stropicciare troppo il bucato).
  • Usate sempre ammorbidente o acido citrico (contribuiscono a far uscire i panni non troppo stropicciati).
  • Tirate via i panni dalla lavatrice appena questa ha finito di lavorare (lasciare i panni in lavatrice contribuirà a farli stropicciare ulteriormente). Programmate la lavatrice in modo che finisca di lavare in un momento in cui voi siete in casa pronte a stendere il bucato.
  • Stendete in modo ordinato, mettete pantaloni e camicie ben stese, appendete le camicie con le mollette all'altezza delle ascelle in modo che non si vedano i segni una volta asciutte, i pantaloni appendeteli dal cinturino.
  • Prima di stendere i panni sbatteteli con forza, stirateli con le mani e togliete eventuali pieghe.
  • Le camicie leggere e le giacche stiratele con le mani e stendetele su una gruccia che poi appenderete allo stendibiancheria (i tessuti leggeri e le giacche in molti casi non hanno bisogno di essere stirati ma se li stendessimo piegati, da asciutti presenterebbero la piega, il che vanificherebbe i nostri intenti).

Cosa potremo non stirare
  • Io non stiro gli asciugamani, li tiro bene prima di stenderli e una volta asciutti li piego in 4 stirandoli con le mani (se ancora non sono di vostro gradimento date una passata di ferro da stiro agli asciugamani già piegati ma vi assicuro che se seguite i consigli sopra non ce ne sarà bisogno).
  • Naturalmente la biancheria intima (vi prego non stiratela e se mai lo avete fatto...Smettete subito!).
  • Le lenzuola e le tovaglie stendetele stirandole con le mani, una volta asciutte piegatele con cura e stiratele piegate!
  • I jeans: moltissimi jeans, se stirati con le mani prima di stenderli e stesi con cura, una volta asciutti potranno essere direttamente riposti nell'armadio.
  • Per magliette, magliettine ed abbigliamento dei bimbi che deve essere stirato non c'è problema, potremo stirarlo in due minuti semplicemente seguendo i consigli sopra e piegandoli con cura prima di stirarli; io piego le magliette intime di mio marito e l'abbigliamento di mio figlio come se fossero già stirati e nel frattempo accendo il ferro da stiro dopodiché li stiro già piegati in un attimo.
Facile no?
Allora che ne dite, proviamo a stirare i panni in due minuti?
Se avete qualche trucco che mi è sfuggito scrivetelo nei commenti. 
Alla prossima!



2 commenti:

  1. Cara Alessandra, se continui così, sarà facile che pure io faccio, il casalingo:)

    RispondiElimina
  2. Ottimi consigli!! Non mi piace molto stirare e se posso evito,seguirò moltissimo questi consigli!
    Grazie
    Francesca

    RispondiElimina