.

Iscriviti alla newsletter di Donneinpink, tante novità, riciclo e risparmio per te...

Come fare il didò fatto in casa e imparare l'inglese con mamma

Come fare il didò fatto in casa e imparare l'inglese con mamma.

Oggi ti spiego come fare il didò fatto in casa e, perché no, imparare qualche parola in inglese con tuo figlio.

Una delle cose più divertenti da fare con i vostri bambini è giocare con il didò fatto in casa. Questo vale sia per i bambini piccoli sia per quelli grandicelli. Adoro guardare i miei figli di otto e di cinque anni mentre creano qualcosa con quella pasta modellabile di tutti i colori.

Siccome al supermercato il dido è costoso, ho deciso di non comprarlo più. Anche perché ogni volta, alla fine del gioco trovavo una metà del didò per terra (di cui una consistente quantità rimaneva appiccicata sotto le mie scarpe!) mentre l’altra meta si seccava dopo poco tempo e diventava inutilizzabile.

Cosi abbiamo provato a creare il didò in casa. È semplicissimo, bastano pochi ingredienti e il divertimento è pronto.



Ma sicuramente ti stai domandando in che modo possiamo imparare l'inglese? Anche questo è molto più semplice di quello che pensi. Ricordiamoci che attraverso il gioco, i bambini imparano molto più in fretta.

Ci sono molte ricette per fare il didò fatto in casa. Tuttavia, alcune richiedono l’uso degli ingredienti che difficilmente troveresti nella mia cucina, come per esempio il cremor tartaro… Altre, invece, richiedono la cottura. Dunque, ho scelto la ricetta più semplice.

Prepara insieme a tuo figlio tutti gli ingredienti e mentre lo fai pronuncia le parole in inglese:


didò – paly dough

ingredienti - ingredients

1 tazza di farina – flour

1/4 tazza di sale – salt

1/2 tazza di acqua tiepida – warm water

1 cucchiaio di olio di semi- seed oil

4-5 gocce di colorante alimentare – food cloring

Ripetete ancora un paio di volte, prima nell’ordine giusto e poi a caso. Potreste fare una piccola gara: uno di voi indica con il dito gli oggetti reali e l’altro pronuncia le parole. Per rendere il gioco più appassionante, potete decidere che, chi deve indovinare la parola, ha solamente tre secondi per rispondere.

Passiamo alla preparazione del didò. Mentre eseguite la ricetta, provate a usare i vocaboli inglesi imparati prima, aggiungendo questi tre verbi:

Mescolare – mix

Aggiungere – add

Versare - pour

Questo è il procedimento:

Passo 1
Mescolare la farina e il sale. - Mix flour and salt.

Passo 2
Aggiungere il colorante nell’acqua. – Add food coloring to water.

Passo 3
Versare l’acqua nella farina e mescolare. – Pour water into flour and mix.

Passo 4
Aggiungere l’olio. - Add seed oil.

Quando il liquido è stato assorbito, puoi iniziare a lavorare con le mani finché non ottieni il composto morbido e compatto.
Naturalmente puoi decidere di aggiungere un altro po' di farina nel caso il didò sia ancora troppo appiccicoso.

Adesso potete iniziare a giocare con il didò fatto in casa. Ricordati di dare ai bambini il mattarello e qualche oggetto con cui lavorare: potrebbe essere una formina per i biscotti o un cucchiaio per il gelato. Qualunque cosa, basta che possa scatenare la loro creatività.


Ma non finisce qui! Giocando con il didò i bambini possono imparare anche altri vocaboli in inglese, per esempio le forme: come circle, square, triangle, etc. (per vedere come imparare le forme in inglese visita questo link).
  
E ancora, puoi usare il didò per imparare i colori in inglese, per esempio red, yellow, green, orange, etc (per vedere come imparare i colori in inglese visita questo link).

Insomma quante cose si possono fare insieme ai nostri figli, sia dal punto di vista creativo sia quello educativo, usando il didò fatto in casa.   

Il bello è che una volta terminato il gioco, potete riusare il didò.
Basta semplicemente chiuderlo in un recipiente di vetro o di plastica, oppure avvolgerlo in una busta. Se il tuo didò è mantenuto bene, lo potrai tranquillamente riutilizzare anche per diversi mesi.

E cosi, la prossima volta quando sarai bloccata in casa con i bambini durante una giornata di pioggia o semplicemente perché devi terminare un lavoro e ti serve un'oretta di pace, tira fuori il tuo dido’ fatto in casa e vedrai il risultato!

Guest post Di Marta
Blog: inglesegiocando.com
Seguitemi anche su Facebook: inglesegiocando

3 commenti:

  1. Bellissima idea!!
    E' un'attività molto interessante e didatticamente molto valida!
    Bravissima
    Un caro saluto
    Francesca

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Francesca! Sono contenta che ti sia piaciuto. Mia figlia ha quasi 6 anni e grazie a questi giochi può imparare due lingue, l'inglese e il polacco, senza problemi.

      Elimina