.

Iscriviti alla newsletter di Donneinpink, tante novità, riciclo e risparmio per te...

Fare una borsa senza cucire. Tecnica Furoshiki, very easy, eco chic.

Buongiorno, molte di voi conosceranno sicuramente l'antica tecnica giapponese Furoshiki, che consiste nel trasformare drappi quadrati di stoffa colorata (foulards o pezzi di stoffa), in borse per trasportare regali o beni.
Ora questa tecnica è usata anche per creare al volo borse per la spesa o da passeggio. Io, un paio di anni fa, mi sono ritrovata in vacanza al lago con la famiglia (bimbo, cane, marito) e, con disappunto, mi sono resa conto di avere lasciato a casa una borsa adatta alla piscina (moooooolto capiente), insomma, ho preso un pareo quadrato e mi sono preparata una furoshiki. Ma ora, vediamo un pò di progetti molto molto semplici.
Che ne dite, fanciulle, vi piace l'idea?

   Questo è il classico modello di borsa capiente,

 
Tutorial borsa mare di annekata



Se vi siete appassionate, vi consiglio la visione di QUESTO  
video di TVaparecida




Vi lascio con 3 borsine deliziose trovate su Etsy, sono di hanelca 
molto chic!

Buon furoshiki, borse dipendenti!


6 commenti:

  1. Bella questa cosa! Non la conoscevo!

    RispondiElimina
  2. Ciao Laura, è una tecnica che può essere utile conoscere, poi noi donne, che, se potessimo, cambieremmo borsa tutti i giorni... :)

    RispondiElimina
  3. Bellissime e pratiche! Da bambina le ideavo cosi :) :)

    RispondiElimina
  4. Ciao Ximi :) Allora anche tu eri una bimba creativo-modaiola!

    RispondiElimina
  5. Ciao Lilli, con il tuo estro ed il tuo amore per i colri, chissà che meraviglia puoi tirar fuori, appena crei fai una foto, mi raccomando :)

    RispondiElimina