Trucchi per tenere sempre puliti fornelli e piano cottura (anche mentre cuciniamo)

Lo sapevate che esistono dei semplici trucchi per tenere sempre puliti fornelli e piano cottura (anche mentre cuciniamo)?
Siete stanche di passare ore a pulire dopo colazione, pranzo e cena, la cucina da schizzi di olio, sughi e residui di cibo? Ecco 6 semplici stratagemmi alla portata di tutti con cui potremo risparmiare molto tempo per le pulizie della cucina.
Scopriamo quali sono e come fare:




6 Trucchi per tenere sempre puliti fornelli e piano cottura 

1) Mentre cucinate usate le protezioni per i fornelli a gas: costano pochissimo e sono sono dei pannelli in materiale ignifugo che si puliscono facilmente con acqua calda saponata o in lavastoviglie, ritagliabili per ottenere misure diverse e riutilizzabili innumerevoli volte. Sono utilissimi per evitare di sporcare il piano cottura ed i fornelli con schizzi di olio, sugo e residui di cibo. Le protezioni per i fornelli le trovate su Amazon QUI.
Esiste anche nella versione proteggi forno, qui.

Quando mettete a bollire la pasta un classico è l'acqua che straborda sporcando la cucina sporcando cucina e fornelli. Esistono dei coperchi che evitano che la schiuma dell'acqua in ebollizione fuoriesca: sono dei coperchi molto belli e colorati in silicone, traforati e molto utili, la caratteristica interessante di questi coperchi anti schiuma è che si possono anche usare anche per cuocere a vapore, guardate QUI.

3) Usate un paraschizzi per le piastrelle della cucina: per evitare di macchiare le piastrelle della cucina con schizzi di olio e sugo, mettete un pannello che userete solo durante la cottura e poi potrete pulire facilmente e riporre ovunque in poco spazio (è pieghevole per adattarsi a tutte le esigenze) e costa pochi euro, lo trovate QUI.


4) Un'altra idea furbissima per tenere sempre puliti fornelli e piano cottura (anche mentre cuciniamo) è il coperchio paraschizzi per le pentole: utile per frullare col minipimer direttamente sui fornelli senza veder schizzare passati e creme dappertutto, è resistente al calore fino a 230° ed ha un foro al centro, è utile anche per montare panna, albumi e tutto quanto si monta a freddo e schizza sporcando la cucina. L'unica accortezza da avere durante l'so (ma è comprensibile) è quella di non aprire troppo l'apertura durante l'uso. Il coperchio paraschizzi per pentole lo trovate QUI. 

5)  Un'altra situazione in cui si rischia di sporcare la cucina è il momento del caffé. Lo usate il paraspruzzi per la caffettiera? Si tratta di un "tappino" dalla misura universale, in acciaio inossidabile, che dura in eterno, lo trovate ad 1 euro al mercato o a poco più nei negozi di casalinghi.

6) E le griglie? Si sa che le griglie si sporcano e tendono ad ungersi. Lo sapevate che esiste un trucco facile facile per pulirle senza doverle grattare, senza fatica e senza detersivi particolari? Il trucco ce lo insegna Lalla qui: Come pulire le griglie della cucina e farle brillare col minimo sforzo (un barbatrucco eccezionale).

Nessun commento:

Posta un commento