Pulizia viso: la routine quotidiana da non dimenticare

La pulizia del viso è in assoluto lo step più importante per quanto concerne non solo la beauty routine quotidiana, ma anche la salute dell’epidermide. Senza aver prima adottato questo metodo, infatti, la posa del trucco non risulta essere salutare, in quanto la pelle non respira e anzi non fa altro che accumulare impurità su impurità, impedendo all’organismo di avviare l’importantissimo ricambio delle cellule epiteliali. Questo significa che la pelle continua ad ospitare quelle cellule morte che impediscono di mantenere la cute elastica e giovane, favorendo la comparsa di tutta una serie di inestetismi molto sgradevoli, che poi inficiano anche la bellezza del make up.


Pulizia del viso: perché è importante?

 La pulizia del viso va fatta giornalmente, meglio ancora se due volte al giorno (la mattina e la sera): si tratta di un momento come già detto fondamentale, perché è solo attraverso la pulizia che è possibile eliminare ogni sorta di impurità che “tappa” le cellule della pelle del viso, le quali impediscono una corretta respirazione della cute e dunque una penetrazione in profondità di tutti quegli elementi e nutrienti che la beauty routine dovrebbe appunto garantire alla pelle. Al contrario, effettuando una pulizia idonea alla tipologia di pelle è possibile liberare la cute dalle suddette impurità, garantendole una ossigenazione perfetta, e dunque un ricambio cellulare che ha come scopo l’eliminazione delle cellule morte: le stesse che possono poi causare l’insorgere di inestetismi come le rughe e le macchie cutanee.

Acqua micellare: cos’è e come funziona?

Nonostante è un prodotto che esiste già da almeno 20 anni e sul mercato si trovano già linee di acqua micellare molto idratanti, non sono poche le donne che non conoscono tutte le sue potenzialità. Ma di cosa si tratta? Parliamo di un’acqua particolare, che è insieme tonico e struccante, e che consente di pulire la pelle ad un livello molto profondo. Ciò avviene per merito delle micelle: micro-sfere che, unite al potenziale delle acque termali, vengono assorbite dalle cellule della cute rimuovendo ogni singolo detrito o impurità accumulatosi nei pori dell’epitelio. Si tratta, dunque, di un prodotto fondamentale per la pulizia del viso.



Come effettuare la pulizia del viso?

Premesso che bisogna farla la mattina e la sera, è la pulizia del viso serale a garantire i maggiori benefici, in quanto prepara la pelle per un migliore assorbimento delle creme di bellezza notturne. Inoltre, l’utilizzo delle acque micellari è indispensabile, in quanto la semplice acqua non riesce a pulire in profondità i pori della pelle, e dunque a rimuovere efficacemente il trucco. Ma come effettuare la pulizia del viso? È sempre il caso di utilizzare dei dischetti struccanti imbevuti di acqua micellare, effettuando un delicato massaggio circolare sulla pelle.

Nessun commento:

Posta un commento

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...