Come riciclare i piatti spaiati

Oggi scopriremo come riciclare i piatti spaiati e farne oggetti utili e decorativi con 4 progetti davvero semplicissimi.

Chi di noi non ha la dispensa piena di piatti spaiati, magari belli, decorati, vintage? Certo, buttarli anche no, ma neanche amiamo l'idea di di apparecchiare la tavola con troppi piatti uno diverso dall'altro, e allora che farne? Ecco, qui vi segnaliamo 4 idee decisamente carine e facili facili da realizzare.


Come riciclare i piatti spaiati
4 progetti fai da te semplicissimi

Alzatina fai da te: possiamo creare una bella alzatina per dolci e snack salati, perfetta per feste ed apericena in compagnia, alternando piatti spaiati di diverse dimensioni, tazze e tazzine. Fissiamo con colla forte resistente al lavaggio.
Fonte immagine: pinterest

Appendini per la cucina: se vi piace lo stile rustico ed avete dei piatti decorati, magari vintage, fissate al retro dei lunghi ganci ed appendeteli in cucina.
Idea di stonegableblog

Candeliere fai da te: incollando tazza e piattino potremo ottenere un elegante candeliere per le candele grandi, Riempiamo il piattino con fiori secchi in tinta et voilà.
Fonte: pinterest

Mangiatoia per uccelli: riciclando un piatto ed una ciotola di ceramica o di plastica potremo ottenere una mangiatoia per uccelli (qui è stata appesa ma potremo appoggiarla su un tronco in giardino o su un sostegno sul terrazzo). Tutorial qui: erinscreative

Leggi anche come riciclare le tazze spaiate





1 commento:

  1. Cara Maddalena, certo che tu sia tante cose e le sai insegnare molto bene.
    Ciao e buon pomeriggio con un forte abbraccio e un sorriso:-)
    Tomaso

    RispondiElimina