.

Iscriviti alla newsletter di Donneinpink, tante novità, riciclo e risparmio per te...

Ricetta plumcake salato nella macchina del pane


Buongiorno! Ieri volevo preparare qualcosa di veloce e, possibilmente, usare una zucchina che giaceva desolatamente nel mio frigo da qualche giorno, avevo anche un vasetto di yogurt al naturale e così mi sono ricordata di una ricetta che l'anno scorso ho usato per preparare delle ghiotte torte salate, quando mi si era rotta la bilancia da cucina; si, perchè questa ricetta prevede, per la "misura" degli ingredienti, l'uso del vasetto di yogurt, comodo no?
Questa torta viene morbidissima e si può fare con qualsiasi ingrediente (la classica ricetta svuota frigo) ed è adatta a questa stagione, per un pic nic, per un apericena, come antipasto o come piatto unico per una cena veloce.

 
 Ingredienti:
1 yogurt bianco (tenere il vasetto per dosare gli ingr.)
mezzo vasetto olio d'oliva
mezzo vasetto di latte
2 uova
3 vasetti di farina
 1 bustina di lievito istantaneo (per torte salate, io uso quello 
per torte normali dell'IN'S, perchè è insapore, l'importante è 
che non sia vanigliato)
mezzo cucchiaino scarso di sale
mezza cipolla
1 zucchina grande
1 cucchiaio di olio evo per fare imbiondire le verdure

Procedimento:
Mettere gli ingredienti nel cestello nell'ordine con cui sono
elencati (tranne cipolla e zucchina), aiutarsi con una spatola in silicone mentre l'impasto gira, per
evitare che la farina resti attaccata ai bordi della torta, fare girare finchè l'impasto
non è bello liscio, quindi aggiungere mezza cipolla e una zucchina precedentemente fatte imbiondire
con un cucchiaio di olio evo in padella, lasciare impastare ancora 1 minuto, poi fare partire il programma
solo cottura. Alla fine del programma fare la prova stecchino, lasciare riposare 10 minuti nella macchina spenta e sformare su una gratella o un piatto. Ottima tiepida e strepitosa fredda e il giorno dopo.
Ps: io ho usato zucchina e cipolla, ma voi potete sbizzarrirvi.
Buon appetito!
-----------------------------------------
SEGUI DONNEINPINK SU FACEBOOK
oppure

2 commenti: