.

Iscriviti alla newsletter di Donneinpink, tante novità, riciclo e risparmio per te...

Come realizzare degli shorts riciclando jeans e pantaloni

Oggi scopriremo come fare comodissimi shorts per noi e per i nostri bambini, riutilizzando vecchi jeans e pantaloni.

Abbiamo finito di fare il cambio di stagione e ci accorgiamo che molti pantaloni non li abbiamo più indossati da molto tempo, alcuni sono fuori moda, altri (nel caso dei pantaloni di bambini e ragazzi) sono troppo corti e non stanno più bene.
Oppure abbiamo dei pinocchietti che non ci piacciono più!
Come possiamo riutilizzarli?
Possiamo fare dei modernissimi shorts in pochi passaggi, con zero spesa e in pochi minuti.
Non occorre essere sarte o bravissime nel cucito per realizzarli.


Come realizzare degli shorts riciclando jeans e pantaloni 

PRIMA
DOPO






OCCORRENTE:

  • 1 righello
  • filo in tinta
  • spilli
  • macchina da cucire o ago e filo o orlo svelto (un adesivo con cui fare gli orli da fissare col ferro da stiro).
  • 1 gesso da sarta o avanzi di vecchie saponette
-------------------------------------

Leggi gli altri post della rubrica #cucitoperprincipianti:


----------------------------
PROCEDIMENTO:
Indossare il pantalone e prendere la misura desiderata
Stenderlo su un tavolo e tracciare una riga con il righello 

Se utilizzate un righello di 4 cm segnare lungo il bordo del righello un'altra linea. ( Per segnare utilizzo il resto di una saponetta perché non macchia il tessuto)


Tagliare la stoffa in eccesso
Piegare all'interno lungo la linea e spillare o imbastire con ago e filo


Cucire a macchina o a mano l'orlo dall'interno, oppure potete utilizzare la fettuccia ORLO SVELTO che si applica con il ferro da stiro.

ECCO !!
I vostri SHORTS sono pronti!

Che ne dite?
Spero che quest 'idea di riciclo, risparmio e fai da te  vi sia utile!

Guest post
Di Francesca
Un blog con tante idee e tutorial per creare e riciclare.
Sono anche su Facebook: creandoriciclando
e con i miei video tutorial su YouTube: creandoriciclando
LA MIA COMMUNITY SU G+: Sperimentiamo nuove tecniche creative: CreandoRiciclando

Nessun commento:

Posta un commento