.

Iscriviti alla newsletter di Donneinpink, tante novità, riciclo e risparmio per te...

Pane nero con farina di riso venere Vitala+

Oggi vi presento la farina Vitala+ Riso Venere, una miscela dalle eccezionali qualità organolettiche, dall'ottimo sapore e dall'aspetto decisamente cool.
Prepariamo insieme dell'ottimo pane alla farina di riso venere e vi segnalo la ricetta della "focaccia nera".
Il riso venere è un alimento buono e dalle tante qualità nutrizionali, contraddistinto da un’alta concentrazione di fibre, sali minerali, antiossidanti e proteine vegetali, a basso indice glicemico (100 g di riso nero equivalgono a circa 377 kcal.). Contiene il 10% di proteine ed è ricco di lisina, un aminoacido essenziale carente negli altri cereali, un buon contenuto di vitamine idrosolubili, ferro, selenio, manganese, fosforo, potassio e zinco e di Omega -6. Contiene silicio organico, un elemento essenziale nella formazione e nella riparazione del tessuto osseo danneggiato.
Insomma una farina con cui preparare pane, grissini e dolci buoni, profumati e decisamente salutari, con cui ottenere panificati gustosi, morbidi più a lungo ed esenti dall'aggiunta di coloranti e additivi.

Ricetta pane nero con farina di riso venere Vitala+
1. Ingredienti:
500 gr. farina Vitala+ con farina di riso venere
350 gr. di acqua fredda
1 cucchiaino colmo di lievito di birra secco
1 cucchiaino colmo di sale
3 cucchiai di olio evo
Procedimento.
2. Versate in una ciotola la farina, l'acqua ed il lievito.
3. Girare il composto con un forchetta.
4. Aggiungere 2 cucchiai di olio e il sale.
5. Girare ancora fino ad amalgamare tutto e a formare una "palla".
6. Ungere col cucchiaio d'olio avanzato, i bordi della ciotola. Coprire la ciotola con pellicola trasparente ed un canovaccio.
Lasciar lievitare 12 ore (la ricetta prevede una lunga lievitazione).
7. 8. 9. Dopo 12 ore appoggiare un canovaccio sul piano di lavoro, infarinarlo bene (io ho usato farina bianca per creare l'effetto marmorizzato) e rovesciarvi sopra l'impasto (che risulterà un po' molliccio).
10. Aiutandovi col canovaccio infarinato ripiegate i bordi dell'impasto verso l'interno (come in foto).
11. Date al "fagotto" ottenuto la forma di una palla e mettete la parte con le pieghe "pancia sotto".
12. Avvolgete col canovaccio e fate riposare 2 ore (1 se fa troppo caldo).
13. 14. Scaduto il tempo prendete l'impasto e mettetelo in una teglia o una pirofila nel forno già caldo a 220° per 45 minuti.

Se volete conoscere anche la ricetta della focaccia la trovate qui: farinevitala.it
Il pane che otterrete sarà croccante fuori e morbido e ben alveolato all'interno, profumato e davvero molto buono. Provate questo pane alla farina di riso venere e non lo lascerete più. Io ho già chiesto al mio panettiere di fiducia di provare questa nuova miscela.

Se volete acquistare la farina Vitala+Riso Venere vi lascio il link al sito di vendita dei prodotti di  Molino Gaierotuttostore.it
Se invece volete acquistare pane e golosità già pronti, vi mando al form contatti dell'azienda, chiedete qual è il punto vendita più vicino a casa vostra: farinevitala/contatti

Nessun commento:

Posta un commento