.

Iscriviti alla newsletter di Donneinpink, tante novità, riciclo e risparmio per te...

Quali colori scegliere per arredare e tinteggiare la camera da letto

Oggi, in collaborazione con Dalani, parleremo di colori. Quando si decide di ristrutturare o rinnovare casa, una delle prime domande è: "Quali colori scegliamo?". Questo perché sappiamo che i colori, al di là del gusto estetico e delle mode, sono di grado di influenzare umori ed emozioni. 
Questo principio è tanto più importante quando parliamo di camera da letto.

L'azzurro è un colore rilassante, bianco, violetto e verde pastello sono colori rasserenanti, adatti alla zona notte.
Tinteggiare una parete in bianco, azzurro, violetto chiaro o verde pastello può essere una buona base per una camera da letto arredata in stile shabby o comunque con tanti dettagli nelle rassicuranti e belle tinte pastello o per un arredamento più moderno.
Non trascuriamo un altro dettaglio: più i colori che usiamo sono chiari, più la stanza risulterà visivamente grande.

Personalmente amo molto il total white ma in una camera minimal-shabby come questa non starebbe male qualche dettaglio in tinta pastello, magari qualche comodino handmade o qualche cuscino colorato creato da noi, dettagli in cui l'azzurro potrebbe prevalere. 

Ancora bianco e azzurro/blu.
Fonte: dalani

Ecco un altro esempio di camera da letto, questa volta tutto è giocato su tinte pastello e colori caldi, che donano all'ambiente calore e senso d'intimità, se la camera da letto è piccola consiglio pareti decisamente più chiare: scegliamo bianco, beige chiaro o avorio.

Un colore adatto alla camera dei bimbi, il verde: il verde lime, il verde pastello, il verde lucite (un must di quest'anno) sono colori unisex allegri, moderni ma che si conciliano col bisogno di relax tipico della zona notte. Giochiamo con tutte le sfumature del verde abbinate alle sfumature dei blu.
Questi colori sono perfetti se abbinati a mobili pastello decapati o, ancora meglio, a mobili chiari in pino.
Io ho tinteggiato la camera del mio piccolo in azzurro ed ho acquistato arredamento vintage in legno chiaro...

Se invece amiamo il rosso, non dimentichiamo che è un colore "euforizzante ed eccitante", giochiamo con le sue sfumature più tenui e con rossi amaranto e non facciamolo prevalere nell'arredamento (anche perchè un colore così deciso rischierebbe di stancarci). 
Usiamo accessori, coperte o complementi d'arredo rossi abbinati a pareti chiare (bianche o panna).

L'arancione è un colore bellissimo, molto allegro ma, per adattarsi alla zona relax, non deve essere troppo forte. Saranno perfette pareti in un tenue color pesca abbinate a mobili in legno e biancheria color panna, copriletti e cuscini in un bel color arancio deciso.

Fonte immagini: dalani




2 commenti:

  1. SAI CHE PROPRIO OGGI DEVO DECIDERE IL COLORE CON CUI DIPINGERE LA CAMERA DA LETTO DOMENICA E LUNEDI'????NON SAPEVO SE CI POTESSE STARE BENE VIOLETTO O BEIGE O GRIGIO, MI SEI STATA MOLTO UTILE, PENSO VIOLETTO, GRAZIE!!!!BACI SABRY

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Sabry, il violetto, mi raccomando, chiaro altrimenti ti stanca. Un bacio! ^_^

      Elimina