.

Iscriviti alla newsletter di Donneinpink, tante novità, riciclo e risparmio per te...

Come scegliere un ferro a caldaia - Stirare è un piacere con Rowenta

Buongiorno, oggi parleremo di come stirare bene e velocemente. La scelta del ferro da stiro non è cosa proprio facilissima, oggi cercheremo di scoprire come scegliere quello ideale, che ci faccia stirare in maniera impeccabile e, perchè no, velocemente.
Grazie a questa collaborazione con Rowenta possiamo scoprire come funziona un vero ferro a caldaia e quali vantaggi può portarci sceglierne uno.

Ho anche avuto la possibilità di testare il nuovo Silence Steam di Rowenta, un prodotto innovativo, comodo, maneggevole, efficace, potente e silenzioso, davvero un portento, ma di lui parleremo tra qualche paragrafo.


Intanto stabiliamo quello che cerchiamo in un ferro da stiro
Vogliamo qualcosa che ci permetta di stirare in modo estremamente veloce ed efficace.
Solo gli originali ferri a caldaia ad alta pressione garantiscono risultati perfetti in tempi record.  Queste sono le loro caratteristiche principali:
-Producono vapore ad alta pressione grazie ad una caldaia nell'unità di base separata.  
-La pressione del vapore è misurata in bar. Tanti più sono i bar, tanto maggiore è la pressione (fino a 6,5 bar).  
-Sono dotati di un ampio serbatoio dell'acqua separato, per sessioni di stiratura ininterrotte.
  

In commercio troviamo 3 tipi di ferro da stiro:

Il ferro da stiro.
-L'emissione di vapore non è pressurizzata e non è mai al di sopra di 60 g/min (il colpo vapore invece può arrivare fino a 230 g/min)
-Ha un serbatoio d'acqua integrato. 

Altri sistemi stiranti.
Il termine "a caldaia" è anche usato per riferirsi ad altri tipi di apparecchi a vapore che sono in realtà ferri da stiro con un grande serbatoio d'acqua (che potremmo chiamare “sistemi stiranti”):  
-Il vapore non è prodotto da una caldaia ma da un grande serbatoio d'acqua. 
Quest'acqua si riscalda a contatto con la piastra, così come avviene in un ferro da stiro.  Di conseguenza non vi è alcun vantaggio per una stiratura perfetta in pochissimo tempo. 
-I bar elencati su tali apparecchi non si riferiscono al vapore pressurizzato, ma alla pompa che spinge l'acqua dal serbatoio separato al ferro da stiro dove verrà trasformata in vapore. 
-Alcuni di questi apparecchi sono molto sensibili al calcare e necessitano di cartucce filtranti o di apposita acqua  (es: acqua demineralizzata)

Il ferro a caldaia
Cosa lo distingue dagli altri sistemi?  
A differenza di altri ferri da stiro, quelli a caldaia hanno un'unità di base separata, che contiene una caldaia, come una piccola pentola a pressione, che trasforma l'acqua in vapore pressurizzato pronto all'uso. L'unità di base comprende anche un ampio serbatoio per contenere l'acqua. Come risultato otterremo una stiratura impeccabile in pochissimo tempo, perché il vapore pressurizzato penetra in profondità nei tessuti anche i più spessi e difficili. 


Cosa può aiutarci a riconoscere un vero ferro da stiro a caldaia nei negozi e online.

I requisiti principali a cui prestare attenzione prima dell'acquisto sono: 

- Volume e peso. Fare attenzione ai prodotti inferiori ai 3 kg e molto più piccoli della media, poiché non hanno la caldaia.

-Quando non c'è la caldaia i bar indicano la pressione della pompa dell'acqua.  Fare attenzione quando sono indicati i bar e non esitare a fare un confronto e chiedere agli assistenti alla vendita.

-La manutenzione del calcare. Un vero ferro da stiro a caldaia ha un tappo laterale visibile (codificato come raccoglitore di calcare, risciacquo del calcare ...). Il tappo è direttamente collegato con la caldaia. Inoltre, se la confezione indica l'uso di cartucce filtranti, allora non lo è sicuramente.

CONCLUSIONE: Senza tappo, né caldaia né vapore ad alta pressione, nessun risultato professionale in poco tempo! 

Ma ora vi voglio presentare Silence Steam:
---------------------------------------
Silence Steam Rowenta è un ferro a caldaia eccezionale, silenzioso, potentissimo, il ferro è leggero e la piastra scivola sui tessuti stirandoli in maniera perfetta in una sola passata, arriva a temperatura in 2 minuti, consente il 25% di risparmio energetico (impostato in modalità eco) rispetto ad altri prodotti con la stessa potenza, la vaschetta si estrae e si ricarica in un attimo, permettendo di non interrompere
il periodo di stiratura, ha un'asticella estraibile che raccoglie il calcare, la caldaia si carica con acqua del rubinetto (da usare al 50% con acqua demineralizzata in caso di acqua troppo calcarea), il ferro si può agganciare alla caldaia ed essere trasportato agevolmente (foto sopra), è dotato di funzione "Precision Shot" che permette di concentrare il vapore in punta per raggiungere punti specifici o per pieghe difficili, insomma un prodotto ad altissime prestazioni, davvero il top. 

Lo considero un ottimo investimento perchè consente di stirare in maniera impeccabile in poco tempo e col minimo sforzo, per non parlare poi del vantaggio di avere un prodotto che durerà moltissimo tempo (tutti, anche indirettamente, conosciamo la qualità di Rowenta) e che ci consente anche un risparmio energetico del 25% rispetto ad altri apparecchi con le stesse caratteristiche. 
---------
Provatelo e non vorrete stirare con nient'altro.
-----------------------------
-----------------------
  

2 commenti:

  1. Ciao Maddalena!!
    oggi il tuo post cade proprio a pennello visto che sono riuscita a rompere l'ennessimo ferro da stiro!!
    Sai io ho sempre tanti panni da stirare comprese una valanga di camice, e questo modello che hai scelto credo che farebbe proprio al caso mio. Penso che me lo regalero' al piu' presto!! Un bacione e buon week end!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Manu, se devi acquistare un ferro da stiro, questo è un ottimo investimento. Se leggi le recensioni sul prodotto (io ne ho lette un po' anche su Amazon per curiosità prima di provarlo) sono tutte molto positive. Rowenta lavora molto bene.
      Un bacio.
      Maddalena.

      Elimina