.

Iscriviti alla newsletter di Donneinpink, tante novità, riciclo e risparmio per te...

Come guadagnare lavorando a casa- Vendere a domicilio

Buongiorno, oggi voglio parlare di un'opportunità di lavoro adatta alle persone che desiderano lavorare a casa, vogliono arrotondare lo stipendio oppure desiderano guadagnare, mensilmente, anche solo piccole cifre per contribuire alle spese familiari (di questi tempi i soldini non bastano mai).

Se, oltre ad avere queste esigenze, avete anche una bella parlantina e tanti amici, allora vi consiglio di prendere in considerazione l'idea di diventare addetta alla vendita da catalogo (o venditrice porta a porta).

Brand e luoghi in cui vendere i prodotti
Secondo la mia esperienza è importante tenere in considerazione parecchi fattori nella scelta dell'azienda con cui collaborare, per esempio, se decidete di collaborare con aziende che propongono la vendita di scarpe, bigiotteria ed abbigliamento, io penso che, per quanto bella e conveniente sia la merce che proponete, in una grande città ricca di mercati rionali e negozi, non avrete la possibilità di guadagnare quanto una venditrice che propone gli stessi prodotti in un piccolo centro con pochi negozi.
Così come, se vendete prodotti per animali, sarà più facile fare un buon fatturato se non lavorate in una zona ricca di negozi che vendono la stessa merce. Ma queste sono solo mie considerazioni, in realtà le variabili da considerare sono tante; se per esempio avete tantissime amiche o colleghe con poco tempo a disposizione per lo shopping e riuscite a fidelizzarle...compreranno comunque da voi!
Idee su come proporre i vostri prodotti
Alcune idee per farsi conoscere e fidelizzare i clienti? Organizzare un the, un caffè, un'apericena a casa vostra (magari tra sole donne, un paio d'ore di relax in cui chiacchierare e fare shopping), magari a cadenza mensile, chiedere alle amiche di poter organizzare un piccolo party-vendita con le loro amiche (molte aziende offrono l'omaggio alla padrona di casa), fare dei parties in cui si mette in palio un regalino e a fine serata, si fa l'estrazione a sorte. Insomma, creare occasioni in cui presentare in un ambiente piacevole e rilassato, ciò che vendiamo. Poi, man mano, anche il passaparola farà il resto...
Promozione della vostra attività
Poi c'è la promozione della propria attività da parte della venditrice (voi). Come? Avete un blog? Usatelo! Oppure apritevi un profilo FACEBOOK con vostro nome-nome azienda (se l'azienda lo permette), dico il profilo perchè è più semplice per il profilo facebook trovare amici, che per una pagina aziendale ricevere like (sempre secondo la mia esperienza) ed essere seguiti da potenziali clienti. Aprite un account sui principali social : Facebook (già citato), Twitter, Google Plus, Pinterest ecc... e pubblicate promozioni, offerte, nuovi prodotti, date dei party ecc...così terrete i vostri clienti sempre aggiornati sulle novità.
Scelta del brand da rappresentare
Un'altro punto importantissimo è quello di credere fortemente ed amare ciò che si vende. Cercate di rappresentare un'azienda che già conoscete, di cui già avete provato i prodotti. Come farete a convincere altre persone ad acquistare i vostri prodotti se voi stesse non siete convinte della loro qualità?
Io sceglierei aziende con prodotti che abbiano un buon rapporto qualità-prezzo e che propongano beni di consumo non durevoli (cosmetici, abbigliamento donna e simili). Il guadagno è più basso che sulla vendita di beni durevoli, ma sono prodotti che i clienti, tendenzialmente, riacquisteranno sistematicamente. Un'altra idea potrebbe essere quella di cominciare con un solo brand, magari conosciuto e "popolare" e poi lavorare anche con un altro brand che venda prodotti di altra natura ma riservata allo stesso tipo di pubblico (es: cosmesi ed alta bigiotteria o biancheria per la casa ecc...). Una volta che i clienti vi conosceranno, si fideranno di voi, avrete costruito una buona rete di vendita, tutto sarà più semplice.
Quando avete scelto l'azienda che vi piacerebbe rappresentare, mandate una mail o telefonate chiedendo tutte le info necessarie: se bisogna acquistare un kit di vendita (a volte le aziende cosmetiche fanno acquistare un kit di campioncini da mostrare alle clienti), contattate più aziende per farvi un'idea generale e confrontarne le eventuali richieste, chiedere info sull'aspetto fiscale del vostro rapporto con l'azienda (ritenuta d'acconto? Devo dichiarare gli introiti nella dichiarazione dei redditi?), c'è una spesa minima per far partire l'ordine? Dovete pagare spese di spedizione?
insomma, scrivetevi una serie di domande su un foglio e chiedete, chiedete, chiedete...
Una raccomandazione: non credete a chi vi promette mari e monti, ricordatevi che il vostro guadagno sarà una percentuale sul venduto, per cui metteteci passione, volontà e...in bocca al lupo!

AZIENDE CHE VENDONO COL PORTA A PORTA:
(ce ne sono tantissime, vi ho messo qui quelle che, per sentito dire o per conoscenza diretta, conosco).
Prima di affidarvi ad un'azienda, fate molte ricerche in internet, leggete le opinioni nei forum ecc...

SPEEDYZOO

www.speedyzoo.it
Prodotti e cibo per animali. Prodotti per la pulizia della casa


AVON COSMETICS Srl

Cosmetici e profumeria, prodotti da toeletta, bigiotteria e lingerie

YVES ROCHER ITALIA YRAM Srl

Prodotti cosmetici, di profumeria e di bellezza in genere. Prodotti dietetici per la salute e l'alimentazione naturale.

FOREVER LIVING PRODUCTS ITALY Srl

Prodotti per la salute e la bellezza a base di aloe vera, integratori alimentari e prodotti per il controllo del peso


PIERRE LANG
Alta bigiotteria


PARTYLITE Srl

Candele, accessori per candele, profuma-ambiente e diffusori di fragranze

FANTASTIKA
www.fantastikaonline.com
Bio-eco cosmetica

Altre aziende le trovate su www.avedisco.it



4 commenti:

  1. Interessante!
    Mia figlia ha iniziato da poco con Avon; le farò leggere questi tuoi consigli.
    Grazie! =)
    Dani

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Dani, grazie per la fiducia e fai un grande in bocca al lupo a tua figlia! :)

      Elimina
  2. È bellissimo lavorare porta porto..:-) :-) :-)

    RispondiElimina
  3. Grazie dei consigli, molto utili ^___^

    RispondiElimina