.

Iscriviti alla newsletter di Donneinpink, tante novità, riciclo e risparmio per te...

Liquori fai da te: al caffè, liquirizia, cioccolato e Vov!

Oggi scopriremo come preparare dei liquori homemade golosissimi, da regalare ad amici e parenti o da tenere in frigo: al caffè, liquirizia, al cioccolato e Vov!
Queste ricette collaudatissime sono offerte dalle amanti del fai da te del nostro gruppo fb riciclo risparmio e fai da te.

L'idea è quella di creare liquori homemade facili ed economici, liquori dalle ricette semplici, idee economiche per riciclare le bottiglie di vetro che potremo decorare a piacere con nastri e decorazioni fai da te oppure da gustare in compagnia degli amici,  venite a scoprire le ricette delle creative:

Le bottiglie golose di Nicoletta Fabbro.
Liquori fai da te: al caffè, liquirizia, cioccolato e Vov!


Bottiglie riciclate e decorate, di Miriam
A.
Ricette di Nicoletta Fabbro.
  • Liquore cioccolato/Nutellino:
Metto a bollire 300 ml latte, aggiungo 60 gr zucchero successivamente verso 200 ml panna fresca e 300 gr crema spalmabile alle nocciole o fondente, appena raffreddato il tutto aggiungo 100 ml alcool buongusto puro.


  • Liquore tipo Vov:
Metto a bollire 300 ml latte e poi verso 200gr zucchero, metto da parte. Nel frattempo preparo una crema con 4 tuorli rigorosamente biologici con 200 gr di zucchero, unisco il tutto, aggiungo 150 ml Marsala ( non quella all'uovo ) e 150 ml alcool buongusto puro.

Ricette di Lorena Zappa.

  • Liquore al caffè:
caffè con la moka 300 ml (caldo)
150 gr di zucchero (da sciogliere nel caffè)
aggiungi 125 ml di alcol
rimesti il tutto, lasci freddare e metti in bottiglia.


  • Liquore Nutellino:
prendi 250 gr Nutella, 250 gr di panna, 200 gr di latte, 100 gr di zucchero, 80 gr di alcool Metti tutti gli ingredienti, tranne l'alcool in una casseruola e porti a bollore, lasci raffreddare e poi aggiungi l'alcool e metti in bottiglia in frigorifero.


  • Liquore alla liquirizia di Emanuela Cappellari:
Per 100 gr di liquirizia purissima (io prendo quella calabrese in scaglie):
280 ml di alcool
300 gr di zucchero
470 ml di acqua
Fai scaldare l'acqua senza farla bollire poi armati di pazienza, versaci dentro la liquirizia e continua a mescolare fino a che non si è sciolta completamente. Se nel frattempo l'acqua di fredda troppo rimettila un po' sul fuoco sempre facendo attenzione a che non bolla.
Quando il composto è tiepido sciogli lo zucchero. Aspetta che raffreddi e aggiungi l'alcool mescolando accuratamente. Non ti resta che versarlo nelle bottiglie e servirlo preferibilmente freddo. È molto denso e per una dose ne viene un po' meno di un litro. Se lo preferisci più liquido puoi aggiungere acqua fino
a raggiungimento del litro.

Se avete altre ricette o idee creative da suggerirci vi aspettiamo sul gruppo fb riciclo risparmio e fai da te.


Nessun commento:

Posta un commento